LA VETRAIA propone al suo pubblico i manufatti in vetro di Murano delle più importanti fonderie dell'isola:

CARLO MORETTI i cui vasi e i cui oggetti in vetro sono da 60 anni rigorosamente soffiati a bocca, rifiniti a mano “volante” e firmati ad uno ad uno. Questi sono il frutto dell’arte secolare dei maestri vetrai, guidati però da un’idea molto moderna di design che i fratelli Carlo e Giovanni Moretti hanno sempre perseguito. Non a caso i vasi di Carlo Moretti sono esposti nei musei di arte contemporanea e di artigianato di tutto il mondo.

NASONMORETTI che già negli anni 20 del ‘900 era all'avanguardia delle tendenze artistiche emergenti dell’epoca. E lo rimane vincendo nel 1955 il “Compasso d’Oro”. Ancora oggi realizza oggetti in vetro per la tavola e l’arredamento che sono l’unione di tradizione secolare e ricerca di modernità ridefinita. Oggetti in colori senza eguali. 

 

YALOS, che è la linea di oggettistica dell’azienda FERRO MURANO. La famiglia Ferro fa parte da secoli dell’élite tra i vetrai dell’isola di Murano. Propone oggi oggetti moderni per il vivere contemporaneo.
MURRINE & CO che è la fornace della famiglia Formentello dove, da due generazioni vengono prodotti vasi, bottiglie, bicchieri, e paralumi rigorosamente a mano rispettando l’antica tradizione vetraria.
FERRO LORENZO che da 20 anni crea piccoli oggetti, bomboniere, e complementi per la tavola con la lavorazione del vetro a lume.
RAGAZZI che realizza progetti dal design moderno prodotti con antiche tecniche quali il vetro murrino e la lavorazione a canne.


Rimani sempre aggiornato sui nostri prodotti:  

  Seguici su INSTAGRAM                                 Seguici su FACEBOOK  


LAVETRAIA

Corso Magenta 52

20123 - Milano 

Tel: +39 3928397202

         +39 02 48011512

c.f. e P.IVA 08954030154

Il contenuto di Google Maps non è mostrato a causa delle attuali impostazioni dei tuoi cookie. Clicca sull' informativa sui cookie (cookie funzionali) per accettare la policy sui cookie di Google Maps e visualizzare il contenuto. Per maggiori informazioni, puoi consultare la dichiarazione sulla privacy di Google Maps.